La gustosa festa del cioccolato a Matera

Nel nostro bel Paese ci sono numerose feste ed eventi da seguire assolutamente perché sono davvero interessanti. Ce ne sono anche in Basilicata e in modo particolare a Matera si celebra la festa del cioccolato. Lo abbiamo scoperto leggendo un post pubblicato su Lagazzettadelmezzogiorno.

Il cioccolato.
Foto da Lagazzettadelmezzogiorno.

Si tratta di un evento che unisce l’allegria della festa alla dolcezza del cioccolato per valorizzare una tecnica, quella dei cioccolatai, che è antica e religiosa. Tutto questo è presente nella festa del cioccolato a Matera che è in programma in Piazza Vittorio Veneto e che prevede anche spazi dedicati alle scuole con laboratori didattici e animazione.

Ci sono circa 30 stand che hanno lo scopo di animare la piazza e che sono stati promossi da 12 operatori che operano in tutta Italia: qui si può conoscere l’intero percorso del cioccolato dalla fava di nascita fino al prodotto che è finito e realizzato artigianalmente.

Giuseppe Russi, delegato di Basilicata della Federazione Italiana Pasticceri, sottolinea come:

“Il cioccolato è uno degli alimenti più completi che si presta a più preparazioni, dalle praline alle torte. Siamo appena tornati da Massa Carrara dove sono state realizzate strutture interamente realizzate in cioccolato”.

Mentre, il titolare dell’agenzia di animazione Dejàvu, Diego Santarsia, ha descritto le numerose attività che si svolgono nella piazza:

“I laboratori didattici consentiranno, tutti i giorni dalle 18,30 alle 19,30, di scoprire come nasce il prodotto finito. Al termine, potranno realizzare disegni con la cioccolata. Nel pomeriggio i bambini insieme agli animatori seguiranno spettacoli di marionette e verranno truccati, nel rispetto del tema carnascialesco. L’ultimo giorno è prevista alle 20 una sfilata di maschere”.

Diciamo che per questa festa del cioccolato di Matera c’è da prenotare un posto da ora perché non possiamo rimanere delusi dai sapori e dai gusti che si intrecciano uno con l’altro per dar vita a qualcosa di più unico che raro.

Ci siete mai stati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *