La bellissima festa di San Mauro a Sorgono

Il nostro bel Paese è pieno di feste per chi si vuole divertire assolutamente nella propria vita. L’Italia è fatta di divertimenti come le sagre tradizionali. Una di queste è la festa di San Mauro a Sorgono che si trova nella bella e meravigliosa Sardegna e in provincia di Nuoro. Lo abbiamo scoperto leggendo il sito Sardegnainfesta.

Questa festa è la più attesa a Sorgono e durante la prima settimana di giugno nel santuario campestre del santo alle pendici del Monte Lisai, a pochissimi chilometri dal comune, hanno origine alcune manifestazioni che servono per festeggiare San Mauro.

Ma quali manifestazioni ci sono per il santo del comune? Ebbene, in occasione della sagra c’è il Palio di San Mauro, canti e balli della sardegna in piazza, degustazione di prodotti agroalimentari, mostre sul santuario e sulle antiche tradizioni.

La sagra di San Mauro durava circa nove giorni quarant’anni fa e pensate che richiamava gli allevatori da tutta la Sardegna. Inoltre, venivano dedicati tre giorni alla fiera del bovino e altrettanti alla fiera del cavallo e della pecora.

Ma non finisce qui. Infatti, dalla prima metà del secolo scorso la sagra si teneva in tre momenti diversi: a gennaio si celebrava la festa di San Mauro dei dolori (dedicata alle persone che soffrivano di reumatismi), il giorno dopo Pasquetta ricorreva San Mauro dei fiori (per salutare l’arrivo della primavera) e a fine maggio si teneva San Mauro prospero (una forma di ringraziamento dagli allevatori del paese).

Anche in Sardegna ci si diverte un sacco con i festeggiamenti in onore di San Mauro e che si tengono a Sorgono, un paese che si trova in provincia di Nuoro.

Il nostro Paese è pieno di feste e sagre che sanno mettere d’accordo tutti. L’Italia è fatta di festeggiamenti.

E voi siete mai stati alla festa di San Mauro a Sorgono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *