La festa del pesce di Positano: da leccarsi i baffi

In Italia ci sono numerose feste tradizionali e in tutte le regioni del nostro Paese si può celebrare qualcosa divertendosi e assaggiando anche dei piatti unici. Potete degustare e assaggiare a più non posso!

Una di queste è la festa del pesce che si tiene a Positano, in Campania e in provincia di Salerno, e qui c’è davvero da mangiare delle squisitezze. Le informazioni le abbiamo ottenute da un post pubblicato su Ilturista.

La festa del pesce.
Foto da Napolike.

Il set apparecchiato delle cose da mangiare lo trovate in fondo alla lunga scalinata della spiaggia di Fornillo che luccica di ciottoli ed è una tra le più belle di Positano. Quest’anno si celebra il 29 settembre ed è un mix di degustazione di pesce e musica. Non manca nemmeno un po’ di bella e interessante animazione.

La festa del pesce sarebbe una sorta di beach party e si apre nella piazza del comune di questa regione meravigliosa e, dopo, tutti scendono al molo per raggiungere la spettacolare spiaggia di Fornillo sulle barche che sono state messe a disposizione dagli organizzatori.

Tale spettacolare festa ha un menu di mare e ha tra le cose da assaggiare assolutamente la frittura di paranza, il kebab di polpo e le pennette con alici e noci. Ma non si mangia solamente! Infatti, ci sono artisti di spiaggia che si esibiscono e ci sono anche dei gruppi che suonano musica folk.

Infine, l’ingresso della festa del pesce di Positano è gratuito e i festeggiamenti inizieranno dalle 17:00 alle 23:00 e quando finirà potete fermarvi nei dintorni a riposare.

La festa del pesce di Positano è da seguire assolutamente per gli amanti del mare e non solo! Infatti, qui ci sono anche delle esibizioni artistiche e musicali che vi lasceranno a bocca aperta per la spettacolarità che metteranno in scena.

Siete mai stati a questa bellissima festa del pesce?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *